Gli insetti infestanti che entrano in casa: quali sono i più temibili

Purtroppo, ci sono molti insetti infestanti che rendono la via difficile. In particolare, i più temibili sono quelli che entrano in casa alla ricerca soprattutto di cibo e di riparo. Nel breve elenco che segue, è possibile avere un piccolo focus su alcuni di questi.

Le cimici dei letti: come riconoscerle

Un infestante molto pericoloso che va temuto è la cimice dei letti. Si tratta di un insetto di piccolissime dimensioni, i più grandi arrivano a 5 mm circa, che infesta le zone vicino al letto, da qui il suo nome. Sta nascosto tutto il giorno fino a quando attacca chi dorme. Ama stare lungo le cuciture del materasso e del cuscino ma anche nelle crepe della estate e del comodino, soprattutto se sono in legno. Provocano tane piccole punture molto pruriginose.

Di solito, arrivano in casa perché trasportare dall’esterno perciò bisogna far particolare attenzione, soprattutto se si frequentano alberghi, acquistano mobili usati e via dicendo.

Le formiche: che cosa le attira

Le formiche sono un altro infestante che una volta che entra in casa è difficile mandare via. È sufficiente lasciare un po’ di briciole sul bancone della cucina per dare il via auna invasione. Ci sono diverse specie di formiche ma quelle che entrano in casa sono solo alcune.

Per liberarsene è meglio controllare da dove si intrufolano seguendo la fila. I buchi vanno tappati con dello stucco e meglio curare anche le crepe all’esterno. Per un risultato migliore si consiglia di usare anche della farina fossile da mettere sul terrazzo, sui davanzali e anche lungo tutto il perimetro esterno dell’abitazione per impedire nuovi attacchi.

Le mosche: come libarsene

Anche le mosche sono degli insetti infestanti. Oltre il cibo, ad attirarle sono soprattutto le immondizie perché questi insetti amano i prodotti in putrefazione. Per impedire il loro arrivo, è meglio organizzare con cura i bidoni delle immondizie ed evitare di lasciare del cibo scoperto in cucina.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.disinfestazioni-roma.cloud

Potrebbero interessarti anche...