Pressione della caldaia: il valore corretto per il funzionamento della caldaia

La pressione della caldaia è un valore che devi sempre tenere sotto stretto controllo perché è essenziale per il corretto funzionamento dell’apparecchio in uso per la produzione di acqua calda sanitaria. Scopri subito qual è il valore corretto della pressione e anche come regolarlo in caso di alterazione.

Qual è il valore corretto della pressione

Perché la caldaia funziona alla perfezione, la pressione deve essere inclusa tra 1 e 2 bar. Il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie a Roma controlla sempre la pressione durante i suoi interventi perché quando è troppo bassa o troppo alta ci possono essere dei malfunzionamenti che portano anche a guasti e rotture.

Pressione troppo alta: cosa succede e come correggerla

Se la pressione superiore al valore massimo di 2 bar, allora è troppo Alta e può capitare di notare delle goccioline che cadono dalla caldaia oppure dai termosifoni. Per ridurre il livello della pressione, bisogna procedere sfiatando i termosifoni. È sufficiente aprire la valvola del termosifone con la mano fare uscire bolle d’aria, condensa e anche uno po’ di acqua. Meglio quindi restare pronto posizionando sotto la valvola un piccolo contenitore.

Lo precedeva ripetuta su tutti i termosifoni e poi bisogna attendere un po’ perché il valore della pressione si aggiorni.

Pressione troppo bassa: cosa succede e come correggerla

Se la pressione della caldaia è inferiore a 1 bar, significa che è troppo bassa. È facile accorgerti una situazione del genere perché non esce acqua calda dal rubinetto oppure arriva a intermittenza. Inoltre, anche i termosifoni possono far fatica a riscaldarsi e se li tocchi sono appena tiepidi.

Nel momento in cui cerchi di alzare la pressione della caldaia in uso per la produzione di acqua calda sanitaria, ci sono diverse soluzioni che puoi mettere in pratica. Agisci direttamente sul manometro della caldaia oppure aggiungi Nuova acqua nel circuito azionando il rubinetto apposito. Se la situazione non dovesse risolversi, contatta il tecnico di fiducia della manutenzione e assistenza caldaie a Roma.

Potrebbero interessarti anche...